MI PIACE L’ARTE DI PARK EUN SUN

A Viareggio e a Pietrasanta in mostra le spettacolari sculture di Park Eun Sun. L’artista è coreano, lo avevo già ammirato e conosciuto alcuni anni fa a Villa Bertelli in un allestimento che mi aveva attratta molto e di nuovo continua ad affascinarmi. Sono infatti bellissime le sue opere, visibili attualmente sia nella piazza di Pietrasanta e all’entrata del pontile, che lungo la passeggiata di Viareggio. Calde, seppur realizzate in marmo, cromaticamente armoniche, soavi anche nella loro mole monumentale, ti incantano e non è facile distogliervi lo sguardo.

 

CAMPANA 2017

Il rituale Passaggio della Campana si consuma, in questi giorni, in ogni Club Lions. Il nostro è avvenuto ieri sera a Villa Cappugi, sede del Club. Uscente Elena Vannucchi, entrante Luciano Ciravegna. Lo scorso anno terminammo con il video https://youtu.be/jexxd2psP1s che raccontava, fra il serio e il faceto, la mia annata da Presidente, quest’anno invece la serata é stata improntata sulla Magia e un prestigiatore ha intrattenuto gli ospiti e i soci. Inizia così un nuovo corso. Gli ultimi anni sono stati prosperi per il Club di Serravalle, in termini di progetti, service e adesioni, dobbiamo tutti insieme operare affinché il trend positivo prosegua.

FESTA DEL CENTENARIO LIONS A VILLA ARISTON

 

Lo scorso 7 giugno il Lions Club International ha compiuto 100 anni. Un secolo da quando il fondatore Melvin Jones dette vita a un’esperienza associativa e benefica che, probabilmente, non avrebbe mai immaginato potesse assumere la dimensione globale che ha oggi. Tutto il Distretto 108 La Toscana si è ritrovato a Villa Ariston in Versilia per festeggiare l’evento e chiudere l’annata lionistica 2016/2017 guidata dal Governatore Antonino Poma.

CONVEGNO DELLE CITTA’ MURATE A CASTELFRANCO VENETO


L’annuale convegno delle città murate al quale partecipano i Club Lions di quelle località nel mondo che mantengono le cerchie murarie o parte di esse, si è svolto, per questa tredicesima edizione, in Veneto. Ne siamo stati partecipi con il Club di Serravalle ed è stata un’esperienza interessante, oltre che un bel viaggio in luoghi che non conoscevo e che ho scoperto meravigliosi e densi di ricchezze. Dalla Pala del Giorgione nel Duomo di Castelfranco, al Tempio del Canova sulle colline di Possagno, a due passi dalla casa natale, alle splendide ville palladiane, non sono mancate le cose belle da vedere. Interessanti i convegni e gli intrattenimenti pensati per gli ospiti, dal concerto nella Chiesa di San Giustino, alle conviviali. Prossime sedi convegnisticche Malta nel 2018 e Sciacca nel 2019.

LA CRESIMA

Oggi mio nipote ha fatto la Cresima e sono stata la sua Madrina. E’ arrivato con una patacchetta sui pantaloni, che si è fatto in macchina mentre veniva in Chiesa. Per mia sorella tutto normale “Che vuoi che sia!”, per le nonne un dramma che segnerà il bambino per sempre!!! Vista la disperazione delle due nonne se la copriva con la mano e il fotografo gli ha detto “Non ti preoccupare, te la levo con Photoshop”. 

E’ stata una bella cerimonia, con tanti ragazzini, famiglie, padrini e madrine. Il Vescovo era quello di Arezzo che l’ha fatta un po’ troppo lunga sul frequentare assiduamente la parrocchia. Però alla fine perché no! Oggi ho visto una comunità legata, che si vuole bene, che interagisce secondo canoni amicali ancora basati sul contatto reale e non virtuale. Mi è piaciuto, mi ha dato serenità e sicurezza, condizioni nelle quali spero crescano i miei nipoti.

Diego ha vissuto la sua Cresima più come un momento di divertimento che come un evento spirituale! Mi ha detto “Zia però anche in Chiesa oggi ci siamo divertiti vero?”. L’interpretazione più esatta credo sia quella di aver trascorso l’ora ritualistica  in modo meno ripetitivo e noioso rispetto alla messa settimanale, del resto ha 13 anni…

LE MIE AMICHE

Finalmente in vacanza con le mie amiche, sono le occasioni più agognate e sempre così difficili da realizzare. Ciascuna ha la propria vita, abitiamo ormai in città diverse, il tempo non è mai abbastanza e scorre senza che ce ne accorgiamo. I propositi di cene, vacanze, aperitivi, shopping, week end insieme sono sempre tanti, quelli che poi si realizzano assai pochi! Finalmente questa volta ce l’abbiamo fatto e siamo riuscite a trascorrere quattro giorni a Saint Tropez! Speriamo non passino di nuovo anni prima di ripetere l’avventura!!!

CALL&CALL UNA SORPRESA

Stamani ho visitato per la prima volta un Call Center, ammetto che è stata una sorpresa e, per di più, piacevole. Nel mio immaginario, assai ignorante in materia, mi figuravo un luogo abbastanza spersonalizzante, fatto di cabine tutte appiccicate, dove nessuno interagiva con gli altri, ma si isolava dietro i propri auricolari e dialogava solo con un mondo intangibile collegato via cavo o via rete. E’ tutta un’altra storia!!! Call&Call di Pistoia, che ha rilevato Answer, salvando tutto il personale dal licenziamento, dopo la brutta crisi del 2010, è un luogo molto piacevole, dove gli impiegati interagiscono come in un normale ufficio, dove tutti hanno un orario durante il quale ci sono pause, confronti, momenti formativi, attività diverse da svolgere, spazi ricreativi. Insomma un posto di lavoro produttivo, ma anche ritagliato a misura di lavoratore. Ringrazio il Proprietario e il Direttore che mi hanno dato l’opportunità di fare questa esperienza e auguro un buon lavoro e un futuro sempre più roseo a quella che è una delle maggiori attività private della nostra città. 

PRESENTAZIONE DELLE LISTE

Presentata la Lista Cittadini per Pistoia, che raccoglie quel mondo moderato e liberale che desidera dialogare con le istituzioni in modo costruttivo e utile per la città. Non serve avere idee e propositi che poi non potranno mai realizzarsi, buoni solo per essere sbandierati in campagna elettorale. L’opposizione sterile non fa il bene dei cittadini. Il dialogo sereno, l’addivenire a sintesi condivise e un lavoro serio fatto anche con chi la pensa diversamente da noi sono la strada per crescere. 

PISTOIA DIVENTA SEDE FORMATIVA PER L’ODG

Finalmente quest’anno anche Pistoia diventa sede di formazione per l’Ordine dei Giornalisti. Ieri e oggi due giornate di corsi alla Biblioteca San Giorgio, per acquisire i crediti formativi necessari agli iscritti all’Ordine. Visto che lo scorso triennio abbiamo dovuto farli tutti in trasferta, mi fa piacere che la mia città abbia promosso l’iniziativa, sperando che anche i prossimi trienni l’esperienza si possa ripetere. Il tema si incentrava sulla critica cinematografica. Mediamente interessante, rivelatore comunque di qualche curiosità. Confesso però e con dispiacere che la mia partecipazione non è stata attentissima, sono stata presa da altri impegni risolti in quelle quatto ore con telefono, social, messaggini e qualche velocissimo incontro nel bar della biblioteca durante le pause. 

GLI STUDENTI DEL LICEO A LA SPEZIA ALLA SCOPERTA DI CLAVICEMBALO, FAGOTTO E FORTEPIANO

Visita del Conservatorio Puccini a La Spezia con i ragazzi del Liceo scientifico A. di Savoia. Mi ha fatto piacere portare due classi della mia scuola al Conservatorio, è stato interessante e piacevole per i ragazzi che hanno assistito a un assolo d’arpa e a un enseble di fiati. Hanno scoperto strumenti antichi a loro sconosciuti come il clavicembalo, il fortepiano e il fagotto. Hanno fatto molte domande girando per i corridoi e le stanze liberty del Conservatorio Puccini, assistiti dal Direttore generale Federico Rovini e da alcuni docenti, oltre a ricevere il saluto del Presidente Maurizio Sergi. Nel pomeriggio tutti al mare con la visita del Castello di Lerici, con vista mozzafiato sul golfo dei poeti e poi spiaggia con primo assaggio stagionale dell’acqua di mare. Contenti i ragazzi per la giornata piacevole, contento il Preside per le belle cose viste e noi insegnanti per il perfetto comportamento dei nostri studenti.