RENZI IL TOSCANO FA BRECCIA SUL POPOLINO, MA ALLA VERSILIANA NON MI CONVINCE.


Oggi alla Versiliana ho ascoltato il Presidente del Consiglio al Caffè, poi ho visto La Vedova Allegra in teatro. Non era facile distinguere quale fosse l’operetta!!! 
Renzi è abile nelle risposte, ma assomiglia sempre di più a una caricatura, è proprio adatto al popolino che si spella le mani per applaudire a ogni banalità populista che ci propina, corredata da un umorismo tutto toscano che produce sempre il suo effetto. In pochi però applaudivano, i più hanno ascoltato senza sbilanciarsi troppo, mentre qualcuno gli ha dato di Pinocchio. Mi è sembrata la considerazione più realistica, specialmente quando ci ha spiegato il quesito referendario d’autunno. Ha sottolineato bene tutti i motivi per i quali votare sì, molti condivisibili, peccato si sia dimenticato di citare anche tutte le altre nefandezze (per esempi l’estensione dell’immunità a tutti gli eletti, non solo ai Parlamentari) inserite nel testo da sottoporre ai cittadini, nascoste nella lunghezza e nella complessità del quesito unico.
Deludente anche Del Debbio che lo intervistava, solitamente arguto e pungente, stasera si è inginocchiato davanti al Presidente del Consiglio e lo ha lisciato con i guanti di velluto. Mah, visti i sistemi alla Erdogan usati da Matteo con diversi giornalisti non allineati, anche Del Debbio avrà paura di rimanere disoccupato!!!!!!!

Collage_Fotorfer


LA RICORDERO’ COME FANCIULLA DEL WEST


E’ stato un grande dispiacere apprendere della morte della Soprano Daniela Dessì. Non sapevo della sua malattia e non mi aspettavo che una donna giovane, bella, oltre che bravissima se ne potesse andare così. La conobbi nel 2010 quando interpretò Fanciulla del West all’apertura della stagione del Pucciniano, anno in cui se ne celebrava il Centenario. Fu una prima particolare quella del 2010, era in corso il progetto, bellissimo, Scolpire l’Opera e quell’anno l’artista scelto per gli allestimenti fu Franco Adami, mentre la regia fu affidata alla tedesca Kirsten Harms, una produzione fuori dagli schemi, che andava valutata nell’ottica giusta. E’ di pubblico dominio  che ricevette qualche fischio, ma sugli artisti non ci furono dubbi e per la signora Dessì l’ovazione fu generale. Una stella che adesso brillerà in cielo e che lascerà qui un vuoto nel panorama lirico mondiale. Io la ricorderò come la vidi la prima volta,  bella e solare in un abito azzurro, quando, insieme al compagno d’arte e di vita Fabio Armiliato, giunse alla Villa di Chiatri per la serata di gala della presentazione della stagione lirica del Pucciniano. Pochi giorni dopo sarebbe stata una meravigliosa Minnie. 

Collage_Fotor


PRIMO EVENTO TOSCANO DEL CENTENARIO LIONS


Alla Bussola di Focette, oltre 350 Lions si sono dati appuntamento per aprire, con il primo evento ufficiale, l’annata lionistica del Centenario che vedrà il suol culmine il 7 giugno 2017, data della costituzione del Lions Club International da parte del fondatore Melvin Jones. 

Collage_Fotorjljp


TRIANGOLARE PER LA CROCE ROSSA ITALIANA


Sabato 16 luglio allo Stadio Ferdeghini di La Spezia la Nazionale UNVS ha vinto il triangolare disputato fra Nazionale Giornalisti Rai, Nazionale Vigili del Fuoco e Nazionale Veterani dello Sport in memoria della incredibile e inattesa vittoria della squadra di La Spezia nella finale contro il Torino nel Campionato di Guerra del 1943-1944. L’incassso che ammonta a oltre 5000 Euro, sarà devoluto alla Croce Rossa Italiana. La nostra sezione di UNVS Pistoia ha partecipato all’evento con la partecipazione di tre soci convocati nella Nazionale Veterani: Simone Bucciantini, David Castrovillari, Alberto Tuci.

spezia16


PRIMA AL PUCCINIANO CON COLPO DI SCENA



Sempre emozionante la serata della Prima al Pucciniano, ma ieri sera in modo particolare, in quanto ha riservato diverse sorprese. Si è aperta con la Marsigliese, doveroso tributo alle vittime innocenti di Nizza. E’ iniziato il primo atto, un po’ sottotono e al termine si è consumata la protesta del Direttore, il Maestro Alberto Veronesi, nonché Presidente del Festival Pucciniano da un anno,  il quale ha annunciato di interrompere la direzione, motivando il gesto con l’indignazione per i fatti di Nizza e per ‘l’attentato’ (così lo ha definito) avvenuto a Viareggio ai danni del Sindaco Del Ghingaro, sostituito da un commissario prefettizio, a seguito della sentenza del Tar, che ha invalidato le elezioni del maggio 2015 per irregolarità nel conteggio delle schede. Fischiato dal pubblico, che non ha condiviso il gesto e soprattutto ha ritenuto inopportuno accostare la caduta di un sindaco ai luttuosi eventi francesi, Veronesi ha lasciato il Teatro e ha consegnato la bacchetta a un sostituto, il Maestro Lorenzo Castriota, che ha egregiamente portato a termine la rappresentazione. L’opera è andata avanti, bravi gli artisti, dopo tanti anni di frequentazione del Pucciniano per la prima volta ho assistito anche a un bis, concesso dal Soprano sul Vissi d’arte. Gradevole la regia di Vanzina, all’insegna del tradizionale. Una scelta forse azzeccata per il pubblico di Torre del Lago che spesso, in passato, ha mostrato poco entusiasmo verso esperimenti troppo innovativi. A parer mio Vanzina avrebbe dovuto osare un po’ di più e il tocco dell’artista sarebbe dovuto uscire con maggior forza. La Prima è andata. Adesso vedremo cosa accadrà, quali saranno le conseguenze per Veronesi e per i membri del Consiglio di Amministrazione e di Indirizzo, riunitisi già ieri pomeriggio per stabilire la linea da tenere a seguito dell’insediamento del Commissario.

tosca16Collage_Fotor


NUOVO DAE SULLA SALA


Finalmente, dopo anni che ne parliamo, ci lavoriamo e cerchiamo disponibilità da parte di autorità, sponsor e esercenti, ce l’abbiamo fatta. Ieri è stato installato il DAE sulla Sala. Non è il primo nel centro storico, avevamo già dotato la Cattedrale di un defibrillatore, che però non serve il mondo della notte. Le migliaia di persone che ogni sera, ma anche durante il giorno, transitano per le vie del centro avranno una tutela in più. Grazie all’AVIS, alla ViBanca, al Comune di Pistoia, alla famiglia Tuci, agli esercenti del centro e in particolare alla Degna Tana che ospita il DAE e a noi di Cuoriamoci per questo risultato. Tutti insieme abbiamo fatto un buon lavoro, seppur dopo un percorso tortuoso e lungo. Adesso pronti per la formazione degli esercenti del centro storico che stanno rispondendo con grande partecipazione alla chiamata.

IMG_8749


PASSAGGIO DELLA CAMPANA DEL MIO CLUB LIONS


Finisce il mio anno di Presidenza nel Lions Club di Serravalle p.se. Un anno impegnativo, ma denso di soddisfazioni. Tanti i service che siamo riusciti a realizzare e buona in generale l’attività che abbiamo svolto, che ci ha permesso di rinnovarci, di rinascere dopo le difficoltà degli ultimi anni e di ritagliarci uno spazio dignitoso all’interno della Zona e della Circoscrizione, ma anche del Distretto Toscana.

Giovedì 23 giugno, a Villa Cappugi, in una serata formale, ma anche divertente e allegra, che molto è piaciuta ai presenti, ho passato le funzioni alla mia cara amica Elena Vannucchi che da tre anni si occupa del Club nel ruolo di segretario. A partire dal 1 di luglio tornerò nei ranghi e continuerò a impegnarmi per la prossima annata che sarà sicuramente altrettanto produttiva e piena di risultati positivi, nel segno della continuità. Sarò Past President del Club e assumerò il ruolo di Cerimoniere e responsabile dei rapporti con l’esterno. 

All’interno del Distretto 108 LA Toscana sarò a disposizione del nuovo Governatore Antonino Poma che in ha assegnato un incarico come responsabile dei rapporti fra Lions e istituzioni locali. Un ruolo che svolgo con piacere. Ho trascorso diversi anni a contatto diretto con gli organismi istituzionali della nostra provincia e credo quindi di poter adempiere all’impegno con un minimo di consapevolezza. Sono lieta della nomina, che mi fa sperare derivi dal giudizio positivo sull’operato di quest’anno alla guida del Club.

Ringrazio tutti coloro che in questi mesi mi hanno aiutata, a cominciare da Elena, dai soci e da tutti coloro che hanno in qualche modo dato la loro disponibilità e il proprio contributo. Il lavoro della nostra annata 2015/2016 l’ho raccolto in questo video, che è un po’ ironico, ma immagine dopo immagine raccoglie quanto di serio e importante crediamo di essere riusciti a fare.

Guarda il video qui 

Collage_FotorCollage_FotorewfCollage_Fotord

 


L’ ULTIMO SERVICE DA PRESIDENTE


DONATI CON IL LIONS CLUB DI SERRAVALLE GIOCHI E LIBRI AL REPARTO DI PEDIATRIA DELL’OSPEDALE SAN JACOPO DI PISTOIA. GRAZIE A TUTTI QUANTI HANNO PARTECIPATO ALLA RACCOLTA, ALLE TANTE MAMME CHE SI SONO MOBILITATE, AI SOCI CHE HANNO COORDINATO I VARI GRUPPI DI LAVORO, ALLA PALESTRA H2SPORT CHE HA DATO LA DISPONIBILITA’ COME LUOGO DI SMISTAMENTO, AI CITTADINI TUTTI CHE HANNO MOSTRATO GRANDE SENSIBILITA’ NEI CONFRONTI DEL PROGETTO DI AIUTO AL NOSTRO OSPEDALE, AI MEDIA CHE CI HANNO SUPPORTATI. FRA QUALCHE GIORNO LASCERO’ LA PRESIDENZA DEL CLUB AL MIO SUCCESSORE, SONO LIETA DELL’ANNATA MOLTO POSITIVA E SOPRATTUTTO DI AVERLA CHIUSA CON QUESTO BELLISSIMO E IMPORTANTE SERVICE, CHE VA A INCREMENTARE ANCHE IL NOSTRO LAVORO A FAVORE DI PRO.DI.GI. OVVERO IL PROGETTO DISTRETTUALE GIOVANI DEL GOVERNATORE USCENTE.

Schermata 2016-06-30 alle 22.09.28


PREMIO ATLETA DELL’ANNO E ATLETA EMERGENTE UNVS EDIZIONE 2016


Si è celebrata anche quest’anno la giornata dello Sport di UNVS Pistoia, con la premiazione dell’Atleta dell’Anno e dell’Atleta Emergente 2015. La cornice è stata meravigliosa, i premiati di alto profilo, il pubblico entusiasta.  Grazie a tutti quanti hanno collaborato per la perfetta riuscita dell’evento e grazie alla Vannucci Piante che ci ha ospitati. 

http://iltirreno.gelocal.it/pistoia/cronaca/2016/05/26/news/atleta-dell-anno-al-nursery-campus-1.13546297?ref=search
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10209347840001924&set=gm.1179214732140657&type=3&theater

Collage_Fotorsd


PARTITA DEL CUORE FRA LA SQUADRA DI AMICI DI CANALE 5 E GLI STUDENTI PISTOIESI


IMG_7169

Martedì 10 maggio si svolgerà allo stadio Melani di Pistoia questo evento benefico, una partita fra i ragazzi di Amici (il programma di Canale 5) e gli studenti delle scuole superiori pistoiesi. La nostra sezione dei Veterani dello Sport di Pistoia ha dato il proprio patrocinio alla manifestazione e tutti i soci sono invitati allo stadio per assistere all’incontro. Io parteciperò con i miei allievi per prendere parte al dibattito sul tema del bullismo giovanile. Alcuni dei nostri ragazzi delle classi quinte giocheranno anche nella squadra degli studenti. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, il biglietto ha un costo simbolico di 3 Euro che sarà devoluto in beneficenza.