CONVIVIALI DI NATALE

 

Dicembre è sempre il mese più bello per l’atmosfera natalizia che si respira, la voglia di predisporre gli addobbi, i regali da comprare, gli amici da salutare per gli auguri e anche per le tante cene, (anche un po’ troppe) e fra queste le conviviali canoniche di tutte le associazioni. Quest’anno alcune le ho saltate e me ne dispiace un po’, ma non ce la faccio più a essere presente sempre. Grazie comunque a tutti per gli inviti e grazie ancora di più a tutti i soci delle mie associazioni che con me si sono prodigati per realizzare delle serate non solo piacevoli, allegre e divertenti, ma anche utili e con importanti finalità benefiche.

OPES FESTEGGIA ALL’ARA PACIS

 

I° Gran Galà dello Sport organizzato da Opes Italia nella incredibile location dell’Ara Pacis, a ridosso del Mausoleo di Augusto Imperatore. La città eterna è ogni volta più meravigliosa, più sorprendente e ammaliante. Non ho trovato ancora nel mondo una città che la uguagli, per me Roma è unica, imbattibile e immortale. La storia si respira ovunque, affacciati a una finestra, sotto i palazzi del centro, a Villa Borghese, sulle terrazze, nei bar. Grazie a tutti gli amici che hanno reso speciali questi giorni natalizi trascorsi a lavoro.

PREMIATI I CAMPIONI DI LIVORNO E VIAREGGIO

Dicembre all’insegna delle ultime premiazioni degli Atleti dell’Anno. La città labrionica incorona, nella sua 45esima edizione, Mohit Fucelli, il diciassettenne astro nascente delle Mixed Martial Arts (MMA), recentemente laureatosi campione d’Europa di Kick Jitsu-MMA nella categoria -55kg ai campionati svoltisi in Polonia. La sezione UNVS “Nedo Nadi” assegna, nella categoria “Giovane atleta emergente” il primo premio al karateca, dell’Accademia dello Sport Blubay, Emanuele Magnelli.

A Viareggio invece la premiata è Chiara Vignolini della ginnastica ritmica che ha brillantemente rappresentato l‘Italia nell’incontro bilaterale Italia-Spagna, svoltosi a Desio, con un lusinghiero primo posto al nastro e con un eccellente secondo posto conseguito al Gracia Fair Cup di Budapest, dopo essere stata nel 2017 Campionessa Italiana agli assoluti e vice campionessa nella specialità clavette, palla, nastro e cerchio.

UNA SERATA DI SENSIBILIZZAZIONE A FAVORE DELLE FAMIGLIE DELLE VITTIME DELLA STRADA

Sicurezza e prevenzione sono stati i messaggi al centro della serata, organizzata dall’associazione “Gabriele Borgogni Onlus”, martedì 4 dicembre a Firenze all’Obihall, per sensibilizzare sul tema della sicurezza stradale. L’Associazione da anni fornisce assistenza alle vittime degli incidenti stradali e ai loro familiari dando supporto medico, riabiltativo e legale, oltre a essere impegnata in attività di educazione stradale nelle scuole di ogni ordine e grado, in collaborazione con le istituzioni locali e nazionali. Ha contribuito a scrivere la prima bozza della legge sull’omicidio stradale e da qualche anno la onlus si costituisce parte civile in molti processi, al fianco di tanti genitori che hanno perso i loro figli. Grazie a Valentina Borgogni per l’organizzazione di questo grande evento e per l’invito.

11 BORSE DI STUDIO DA 500 EURO PER GLI STUDENTI-VINCENTI

Venerdì 23 Novembre presso il CONI regionale di Milano si è tenuta la premiazione dei ragazzi vincitori delle borse di studio “Con l’UNVS Studenti Sportivi..Studenti Vincenti” alla presenza del Presidente Alberto Scotti, di noi Vice Presidenti (Vergnano ed io), del Consigliere Orioli, del Presidente dei Revisori Persiani, del Segretario Generale Biagini, dei Delegati Regionali della Lombardia Lazzari e Toscana Allegretti, del rappresentante del Coni Regionale nonchè Presidente della sezione “E. Mangiarotti” di Milano Ferrari Castellani, della Delegata Prov.le CONI Giordanii. Il Comitato di Presidenza ha assegnato, su 41 candidati, 11 borse di studio, rispettivamente 5 per le scuole secondarie di primo grado e 6 per le scuole secondarie di secondo grado, per il valore di 500 Euro ciascuna a ragazzi distintisi per gli ottimi risultati agonistici e per le prestazioni scolastiche di eccellenza riportati durante l’anno scolastico 2017/2018. 

IGOR PROTTI PREMIATO A SAN MINIATO

Tartufi di San Miniato, cultura del territorio, sport etico, un grande campione, tanti rappresentanti istituzionali, ma soprattutto una serata in amicizia e allegria per festeggiare Igor Protti, insignito del premio Associazione Tartufai in occasione della mostra-mercato di San Miniato e del Premio Le Strade del Vino e Veterani dello Sport. Cena meravigliosa alle Antiche Colombaie dello chef del territorio Daniele Fagiolini. Ho rappresentato Unvs insieme al Presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, al Presidente della Provincia di Pisa Massimiliano Angori e  con l’assessore del Comune di San Miniato Giacomo Gozzini.

CAMPIONI DELLA MEMORIA, STORIE DI ATLETI DEPORTATI NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO

L’evento è stato organizzato congiuntamente dal Centro di Ricerca Alcide de Gasperi, dall’Unione Veterani dello Sport – Delegazione Toscana e dall’Associazione Nazionale ex Deportati. In una mattinata, nella bella sede di Villa Salviati, sono state raccontate agli studenti le terribile esperienze dei prigionieri di guerra (POW) nei campi di concentramento e la vergogna dell’Olocausto, soprattutto in riferimento ai prigionieri atleti e all’attività sportiva che anche nei campi si svolgeva negli anni della guerra e dell’internamento. Numerosi i documenti storici reperiti e le immagini mostrate a un giovane pubblico molto attento e interessato.

VISITA PER 4 DEL GOVERNATORE DANIELE GRECO

Quattro Club quest’anno per la consueta visita ufficiale del Governatore del Distretto. Pistoia, Montecatini, Serravalle p.se e Massa Cozzile-Valdinievole hanno accolto insieme Daniele Greco, all’hotel Belvedere di Montecatini Terme. Ringrazio tutti i club presenti per la fiducia concessami indicandomi quale coordinatrice e presentatrice della serata. 

UNA BENEFICA NOTTE DI TERRRRRORE…

 

 26 ottobre abbiamo festeggiato Halloween divertendoci con i Lions di Montecatini e di Serravalle P.se e con i giovani del Leo Club e, al contempo, aiutando l’Associazione “Mai Soli
Onlus” a realizzare il progetto “Autonomia” delle persone con disabilità.

La serata era in costume, con a disposizione di tutti i partecipanti di una bravissima truccatrice teatrale per renderci “più o meno” mooostruuuosi!!!
In ogni caso l’importante era …esserci, perché noi…

WE SERVE!

La festa si è svolta con una cena servita, uno spettacolo teatrale (una rivisitazione satirica del Amleto, nella quale anche io sono stata coinvolta nel ruolo di Transilvania) e il veglione con danze e intrattenimenti.

INIZIA UN NUOVO ANNO PER IL LIONS SERRAVALLE

Dopo l’intervallo estivo si riparte, nuovi service da portare a compimento, nuovi grandi impegni sul territorio e nel distretto. La conviviale di apertura è sempre un momento pieno di motivazione, di voglia di fare, di desiderio di migliorarsi sempre, di spingersi ogni volta più avanti nell’attività solidaristica e benefica. Tanti anche quest’anno i punti del programma che, da qui a maggio, dovranno trasformarsi in cose fatte!